Testi Aaron Lewis

'Non posso tornare indietro'

Sono l'ultima parolaccia che taglia come un rasoio


Il primo sorso di peccato da un vecchio sacco marrone
Una band che si sente bene e ti odio più tardi
Sono solo un'altra cosa che non puoi riprendere

Un altro sole solitario è quasi scomparso
E le ombre si arrampicano sul muro
Fino a quell'unghia dove era appesa una foto
Ma non ti interessa affatto
Ma non ti interessa affatto

Perché sono l'ultima parolaccia che taglia come un rasoio
Il primo sorso di peccato da un vecchio sacco marrone
Una band che si sente bene e ti odio più tardi
Sono solo un'altra cosa che non puoi riprendere

Mentre poso la testa in questo grande vecchio letto
Penso a te e me
E se mi sdraiassi in questo letto l'ho fatto

Ottengo testi difficili
Non riesco a dormire
Non torni da me


trambusto dell'asso
Perché sono l'ultima parolaccia che taglia come un rasoio
Il primo sorso di peccato da un vecchio sacco marrone
Una band che si sente bene e ti odio più tardi
Sono solo un'altra cosa che non puoi riprendere

Sono la prima volta che sbaglio, il primo soffio di fumo
Provalo quando avresti dovuto dire 'No'
Solo una volta, ti strappa in due
Ma non farlo, poi vai avanti e fai

Sono l'ultima parolaccia che taglia come un rasoio
Il primo sorso di peccato da un vecchio sacco marrone
Una band che si sente bene e ti odio più tardi
Sono solo un'altra cosa che non posso prendere

Perché sono l'ultima parolaccia che taglia come un rasoio
Il primo sorso di peccato da un vecchio sacco marrone
Una band che si sente bene e ti odio più tardi
Sono solo un'altra cosa che non puoi riprendere